Learning Italy
Lifelong Learning
Learning Italy
Lifelong Learning
Learning Italy

EDITORIALE: LE CONTRADDIZIONI DEL NUOVO MERCATO DEL LAVORO

LEARNING ITALY WEEK: 9 – 13 MAGGIO 2016

Lithuanian Minister acknowledges Cedefop’s work on apprenticeships

CEDEFOPLithuanian Minister for Education and Science Audronė Pitrėnienė acknowledged Cedefop’s thematic country reviews on apprenticeships in a meeting with Cedefop Director James Calleja in Vilnius on 20 May.

Cedefop conducted an in-depth review of the apprenticeship schemes in Lithuania in 2014-15. Ms Pitrėnienė said that the review process has prompted a wider dialogue with stakeholders to promote work-based learning. She spoke of the challenges vocational education and training (VET) reforms pose, particularly in securing adequate financial resources and in speeding up reform processes themselves.

(altro…)

Liguria: Centri per l’impiego sotto la Regione anche nel 2017

liguria_logoNel corso di un recente incontro che si è svolto a Roma “il ministro Poletti ha comunicato che molto probabilmente le convenzioni in essere tra ministero e Regioni e, quindi, tra Regioni, aree vaste e Città Metropolitane sarà rinnovata anche per il 2017. Questo consente ai Centri per l’impiego di tirare un respiro di sollievo e garantisce a regione Liguria di mettere a fuoco e risolvere tutte le problematiche che si dovessero verificare. E’ quindi rinviato al 2018 il passaggio previsto dei centri per l’impiego in Anpal, l’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, introdotta con il Jobs Act”. Lo ha annunciato l’assessore regionale alle Politiche Attive del Lavoro, Gianni Berrino, nel suo intervento al convegno “Politiche attive per il lavoro in Liguria: nuove frontiere tra pubblico e privato. Verso un sistema regionale integrato dei servizi per il lavoro” organizzato dal Consorzio Motiva di Fornitura Servizi per l’Impiego.

(altro…)

Poletti: operiamo con Regioni per politiche attive

Stiamo lavorando insieme alle Regioni per potenziare i centri per l’impiego, per fare un’attivazione al meglio delle nostre possibilità delle politiche attive: faremo partire l’assegno per il ricollocamento”. Lo ha affermato Giuliano Poletti a margine della presentazione del comitato toscano per il sì alla riforma costituzionale. “E’ chiaro – ha sottolineato – che laddove possiamo fare, come con la Regione Toscana, azioni congiunte che condividono un obiettivo, le cose vanno certamente molto meglio. Quindi, c’è un impegno in questo senso. Stiamo lavorando con una buona sintonia con le Regioni, continueremo in futuro perché credo che questo sia la cosa da fare. Per fare buone politiche bisogna stare a fianco del territorio, ma bisogna avere anche della capacità di decisione che compete al governo. Fino ad ora l’abbiamo fatto. Sono convinto che continueremo a farlo”.

 

Ireland – new financial services apprenticeships announced

national_news_on_VET_Financial Services Ireland (FSI), and the Irish Business and Employers Confederation (IBEC) that represents the financial services sector, has announced the creation of 1 000 new apprenticeships as part of the international financial services apprenticeship initiative.  In September 2016, 220 apprenticeships will be offered and FSI expects to deliver 1 000 placements by 2020.

 

(altro…)

Labour market information to support lifelong guidance

CEDEFOP

Experts from across the European Union met at Cedefop  to discuss how labour market information (LMI) can support career guidance.

During the workshop, participants discussed the fundamental role of lifelong guidance in enabling citizens to use LMI to make better learning and career decisions.

They analysed how LMI could be integrated into guidance systems and discussed challenges, such as the pressure this puts on practitioners’ skills and work methods.

Participants also explored the opportunities arising from the development of new technologies, such as mobile applications and their impact on careers services.

The workshop closed with a session on designing and implementing resources and tools for careers service practitioners and managers.

The outcomes of the workshop will feed into Cedefop’s work to support European careers services, LMI, information and communication technology (ICT), and capacity development.

Stampa Crisi economica, lavoro e imprese : il ruolo del capitale umano in Italia

logo_isfolNegli ultimi anni la persistenza della crisi economica, la diffusione delle nuove tecnologie e il cambiamento istituzionale del mercato del lavoro hanno condizionato sempre più il processo di incontro tra domanda e offerta di conoscenze e competenze, favorendo l’emergere di fenomeni come le migrazioni intellettuali, l’educational mismatch e forme di polarizzazione delle condizioni contrattuali.

(altro…)

LEARNING ITALY WEEKLY: 9 – 13 MAGGIO 2016

 FORMAZIONE SECONDARIA: 

 Le iniziative per contrastare la dispersione, nonostante non abbiano attirato particolarmente l’attenzione dei media, hanno avuto un buon successo. La percentuale di abbandono scolastico è scesa all’11 % avvicinandosi così all’obiettivo, del 10%, prefissato dall’Unione Europea per il 2020.

Il Cedefop ha constatato come questi interventi spesso siano limitati ad un ristretto contesto territoriale. Per far si che i programmi abbiano una portata sempre maggiore il Centro Europeo ha dedicato la sua ultima ricerca all’individuazione di condizioni che, avendo determinato il successo locale dei progetti, possano essere un punto di riferimento per successivi interventi.

(altro…)

Decretato il primo bando sperimentale per l’attivazione di percorsi di istruzione e formazione

calabria_logo

E’ pronto per essere pubblicato il primo bando sperimentale che prevede l’attivazione di percorsi di istruzione e formazione professionale della Regione. Il bando si rivolge agli studenti “drop out”, ovvero a quegli studenti che hanno interrotto il loro percorso di istruzione prima del conseguimento del diploma di istruzione superiore. I percorsi formativi pertanto – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – avranno una durata biennale e saranno caratterizzati da un periodo di istruzione in aula e un altro di formazione sul posto di lavoro, non inferiore al 35% delle ore totali del corso formativo.

(altro…)

IN CALO RICHIESTE DISOCCUPAZIONE, A MARZO -27,5%

jobsNEL TRIMESTRE 353.293 DOMANDE. 1,4 MLN LAVORATORI CON VOUCHER

Calo significativo anche a marzo per le richieste di indennità di disoccupazione: nel mese – secondo i dati Inps – le richieste di Aspi, Naspi, mobilità e disoccupazione sono state 98.557, -27,3% rispetto allo stesso mese del 2015. Nei primi tre mesi del 2016 le domande di disoccupazione sono state 353.293, -28,2% sul 2015. L’Inps rivela anche che nel 2015 sono stati venduti 115 milioni di voucher per il lavoro accessorio, e quasi 88mln sono stati riscossi dai lavoratori. Nell’anno sono stati 1.380.000 i lavoratori che hanno percepito almeno un buono.

Servizi per l’impiego: i numeri del monitoraggio

logo_isfolE’ disponibile da oggi il RAPPORTO DI MONITORAGGIO SUI SERVIZI PER IMPIEGO 2015 dell’Isfol. Il volume, a cura di Mafalda D’Onofrio, sintetizza i risultati prodotti dalle attività di ricerca condotte dall’Istituto finalizzate a monitorare lo stato di implementazione e avanzamento organizzativo  e funzionale dei servizi per il lavoro, anche allo scopo di ricostruire una mappatura dei modelli che integrano gli operatori pubblici e privati.

(altro…)