giovedì, Aprile 2, 2020
Learning Italy

ACADEMY: LE IMPRESE DIVENTANO SCUOLA PER TUTTI

Persone che prendono appunti

La formazione del capitale umano è fondamentale per lo sviluppo delle industrie. Le aziende devono muoversi in prima persona per aggiungere nuove competenze al bagaglio dei propri lavoratori. Le competenze sono infatti l’elemento chiave per la crescita di imprese e per il successo dei percorsi professionali sia dei giovani che degli adulti.

A questo proposito molti imprenditori si stanno attivando affinché la comunità produttiva diventi anche comunità educante, attraverso la nascita di academy aziendali.  Le academy aziendali sono un luogo di formazione non necessariamente fisico e vanno a costituire delle scuole di formazione che possono essere sia limitate ai propri dipendenti che aperte a studenti esterni.

Le academy diventano fondamentali in un contesto in cui, con l’avanzare della tecnologia, le macchine riescono a sostituire il lavoro a basso tasso di competenza: infatti si prospetta che, entro il 2025, solo in Europa serviranno 80 milioni di persone high skilled. Sempre entro lo stesso anno, il 90% delle professioni subirà significativi cambiamenti strutturali introdotti dal digitale.

Il Sole 24 Ore ha pubblicato  il 23 gennaio una Guida che testimonia come e dove le aziende italiane si stanno attrezzando per diventare dei riferimenti nella formazione. L’impresa, quindi, si fa scuola di occupabilità per tutte le età. 

Nella prima sezione della Guida vengono analizzate sei diverse Academy di altrettante Agenzie del lavoro:

ManpowerGroup ha lanciato il modello Academy con due divisioni: Experis Academy per le professioni IT, Engineering e Motorsport, e Manpower Academy per la specializzazione dei diversi distretti industriali dei Made in Italy. L’offerta didattica di Experis Academy spazia tra master di alta formazione e corsi ad accesso gratuito. I master di alta formazione sono progettati in collaborazione con aziende partner che contribuiscono alla didattica con i propri docenti. In cinque anni di operato ha formato migliaia di corsisiti e il placement, nella maggior parte dei corsi, supera l’80%. Invece, Manpower Academy è presente nei distretti produttivi italiani con corsi di formazione rivolti a disoccupati. I corsi sono gratuiti e realizzati grazie al sostegno di fondi pubblici e privati. Il settore nel quale è stato realizzato il maggior numero di Academy è quello della pelletteria e della calzatura.

Randstad nel 2019 ha organizzato 1500 Academy in cui sono state formate oltre 17.500 persone. Le Academy si sono concentrate su diversi temi e settori: ICT, technical & engineering, logistics, il mondo dell’hospitality & food, il settore retail & GDO, le competenze richieste in ambito secretary & administration e i servizi alla persona. Nel 2019 ha creato la divisione Education, un soggetto attivo nell’istruzione-formazione-lavoro che vuole affrontare in modo proattivo la talent scarcity del mondo del mercato. Education si pone l’obbiettivo di migliorare l’occupabilità delle persone alla ricerca di lavoro e di supportare le organizzazioni nella previsione delle competenze necessarie allo sviluppo futuro. Inoltre, è stato creato il nuovo corso biennale della Fondazione ITS Technologies Talent Factory, di cui Randstad è partenr e socio fondatore, che punta a formare figure di Big Data Engineer & Solutions Architect con competenze di analisi dati.

Assolavoro Academy è il principale strumento di formazione dei dipendenti delle Agenzie per il Lavoro associate. Nel 2019 ha formato più di 420 dipendenti di oltre 40 Agenzie. I moduli formativi riguardano tematiche relative alle politiche attive del lavoro, area legal, rapporti sindacali e comunicazione, e vengono aggiornate ogni due mesi per adattare l’offerta in funzione dell’evoluzione degli scenari. I corsi sono tenuti da professionisti che provengono da realtà eterogenee, a testimonianza che le  competenze trasversali rivestono per la formazione degli individui un ruolo fondamentale.

          The Adecco Group a settembre 2019 ha avviato sette Academy nell’ambito di Ambizione Italia, il progetto che nasce con l’obbiettivo di accelerare la trasformazione digitale in Italia. Il 95% dei candidati che ha partecipato alle lezioni è stato assunto. L’obbiettivo di The Adecco Group è quello di contribuire a colmare il gap tra domanda e offerta di competenze Ict. Modis, la società di The Adecco Group specializzata nei servizi di consulenza ICT, Engineering e Life Science, ha promosso le Full Time Academy, un programma intensivo con moduli formativi gestiti con aziende leader del settore ed enti di formazione certificati. 

 

Gi Group nel 2019 ha formato più di 2mila profili. L’esperienza risponde alla domanda proveniente dagli ambiti impattati da Industria 4.0 ed è partita più di tre anni fa. Si concentra soprattutto sui comparti più tipici del Made in Italy. Le Academy di Gi Group coinvolgono, oltre ai candidati e ai partner formativi, le aziende che manifestano la necessità di profili specifici, le scuole, l’associazione e le istituzioni. Prevede corsi di formazione per disoccupati dai 18 ai 35 anni del tutto gratuiti.

Umana nel 2019 ha avviato 153 Academy formando circa 2mila allievi. Le Academy sono in ambito ITC, dove troviamo un tasso di placement quasi del 100% e un tempo medio di inserimento in azienda di due settimane dalla fine del percorso.Umana ha avviato anche Academy nella moda e nel lusso.

Cosa ne pensi?