lunedì, Luglio 22, 2019
Learning Italy

Regione Lombardia: aperto il bando per il contributo DSA

Contributo DSA Lombardia

Dal 16 gennaio 2019 è attivo in Regione Lombardia il bando per il contributo DSA. L’Avviso intende garantire l’acquisizione e utilizzo di ausili o strumenti tecnologicamente avanzati a favore di persone con disturbi specifici dell’apprendimento. In totale la Regione mette a disposizione risorse fino a 2 milioni di euro.

La misura è finalizzata a estendere le abilità della persona e migliorarne la qualità di vita mediante un contributo economico delle spese sostenute per l’acquisto di strumenti e ausili tecnologicamente avanzati. In particolare, si intende favorire l’acquisto in 4 aree diversificate da massimali: domotica, mobilità, informatica e altri ausili. Il contributo è riconosciuto nella misura del 70% della spesa ammissibile e non superiore a 16.000 euro. Inoltre, tra i limiti presenti: l’acquisto di un pc da tavolo o tablet fino a un massimo di 400€, l’acquisto di pc portatile fino a 600€, l’acquisto di protesi acustiche fino ad un massimo erogabile di 2000€ e l’adattamento al veicolo fino ad un massimo di 5000€.

La domanda per partecipare al contributo DSA deve essere presentata in via telematica al portale dedicato. A tale richiesta dovrà essere allegato il preventivo, la fattura o la ricevuta fiscale della spesa sostenuta. Le domande saranno assegnate alle ATS in base alla residenza anagrafica del richiedente. Le ATS, successivamente, provvederanno a verificare i requisiti e validare la domanda.

 

Leggi anche: Entro il 31 gennaio 2019 la conferma dell’accreditamento in Lombardia

Cosa ne pensi?