mercoledì, Agosto 21, 2019
Learning Italy

La ripartizione delle risorse per le IeFP – 2018

La ripartizione delle risorse per le IeFP. Immagine di studenti delle IeFP attorno a un tavolo

IeFP: le risorse per Regioni e Province Autonome per l’annualità 2018, sono € 189.109.570,00

La ripartizione delle risorse per le IeFP, cioè per il finanziamento dei percorsi finalizzati all’assolvimento del diritto-dovere nell’Istruzione e Formazione Professionale, sono stata suddivise tra Regioni e Province Autonome seguendo sostanzialmente tre criteri:

Per ogni Regione e Provincia Autonoma è corrisposta una quota che dipende:

  • per il 75% dal numero di studenti iscritti ai percorsi IeFP realizzati dalle istituzioni formative accreditate;
  • per il 25% dal numero complessivo di studenti qualificati e diplomati, in esito ai percorsi IeFP delle istituzioni formative accreditate;

4.000,000 € saranno poi suddivisi sulla base del numero di iscritti ai percorsi IeFP realizzati dagli Istituti Professionali di Stato (in regime di sussidiarietà integrativa).

In tutto abbiamo 189.109.570,00 euro che, dopo le suddette divisioni proporzionali, si dividono per Regioni e Province Autonome nel seguente modo:

Come si può notare, la regione che riceverà più fondi è la Lombardia (con 66.221.230,00 €) questo perché già da diversi anni ha abbracciato l’idea dell’importanza dell’istruzione e della formazione professionale delle IeFP: qui si ha un maggior numero di enti accreditati, con un conseguente maggior numero di iscritti e di diplomati.Tra le altre regioni con maggiori assegnazioni abbiamo Veneto e Piemonte, seguono poi Lazio, Sicilia ed Emilia Romagna.

Risulta opportuno sottolineare che per le regioni che riceveranno meno risorse da investire, il tutto è dipeso dal fatto che negli anni precedenti non hanno mai sviluppato vere realtà relative al mondo delle IeFP: seppur pochi, in confronto ad altre regioni, i soldi messi a disposizione saranno un utile strumento di crescita.

Per saperne di più sulle IeFP, leggi: ESAMI DEI PERCORSI DI IEFP IN LOMBARDIA: DISPOSIZIONI APPLICATIVE PER L’ANNO 2018/2019

Cosa ne pensi?