domenica, Giugno 16, 2019
Learning Italy

L’accreditamento delle strutture per la formazione professionale : evoluzione e confronto tra i dispositivi previsti da Regioni e Province autonome e il modello nazionale

Ripercorrendo il lungo e complesso processo, che negli anni ha coinvolto il Ministero del Lavoro e le Regioni per x4l’implementazione di un modello nazionale in grado di garantire la qualità della formazione, gli attori istituzionali hanno progressivamente investito nell’affinamento del proprio sistema di accreditamento sia in termini di selettività delle strutture formative sia di sostenibilità dei dispositivi.

Tale impegno da un lato ha consentito una migliore governance dei sistemi di formazione regionali, dall’altro è stato funzionale a un generale sviluppo delle strutture formative affinché fossero sempre più in grado di erogare servizi di qualità per i propri utenti.

L’Isfol ha accompagnato il processo di implementazione dei dispositivi di accreditamento e ha svolto un’attività di monitoraggio dei sistemi regionali i cui risultati sono esposti nel presente volume con l’obiettivo di offrire un patrimonio conoscitivo a supporto anche delle istituzioni pubbliche competenti per il miglioramento delle politiche gestionali e organizzative in tema di qualità della formazione.

Cosa ne pensi?