lunedì, Luglio 22, 2019
Learning Italy

Pubblicato il Bollettino informativo di dicembre

Bollettino informativo dicembre 2018

ANPAL Servizi, mediante la Direzione Benchmarking e Relazioni Internazionali, ha pubblicato il Bollettino informativo del mese di dicembre, che offre una panoramica sulle novità più importanti in materia di servizio e politiche del lavoro. In particolare, si segnala il documento “Le politiche e i servizi per il lavoro in Germania: focus sul sistema dell’Hartz IV“. In questo paper si affronta l’approccio tedesco alla disoccupazione di lunga durata.

L’articolo si divide in due sezioni: la parte 1 affronta il contesto economico e istituzionale, mentre la parte 2 approccia il sistema dell’Hartz IV. A conclusione si riportano alcune riflessioni in merito al successo di questo sistema in patria per il sostegno ai disoccupati.

Dopo un’analisi del mercato del lavoro tedesco e delle statistiche occupazionali, il documento espone dati favorevoli alla diminuzione della disoccupazione, calata dal 7,4% al 3,8% nel 2017. Tra le sfide più importanti che si propongono:

  • La necessità di intercettare maggiormente il potenziale occupazionale delle donne, dei lavoratori anziani e dei migranti, per far fronte ai cambiamenti demografici;
  • il contrasto alla disoccupazione di lunga e di lunghissima durata e la mancata copertura di posti vacanti per circa 700 mila persone all’anno.

Oltre a questo focus, il Bollettino di dicembre riprende le Conclusioni del Consiglio dell’Unione europea del 6 e 7 dicembre 2018. Tra i temi oggetto di discussione, la costituzione dell’Autorità europea del lavoro, il Quadro finanziario pluriennale 2021-2027, le pari opportunità, i giovani e la digitalizzazione, nonché la Comunicazione della Commissione europea. Viene poi tracciato il bilancio delle misure finora intraprese a sostegno degli investimenti, delineando le future linee di intervento.

A livello nazionale occorre accennare alla Legge 1° dicembre 2018, n. 132 di conversione in Legge, con modificazioni, del Decreto Legge 4 ottobre 2018, n. 113 e il Decreto Interministeriale 28 novembre 2018, che riguarda i “Settori e professioni con tasso di disparità superiore al 25%”.

 

Leggi anche: Servizi al lavoro: bollettino informativo sulla normativa regione per regione

Cosa ne pensi?