martedì, Luglio 5, 2022
Learning Italy

Sardegna: l’apprendistato di alta formazione

In un periodo di forte crisi occupazionale è necessario adeguarsi ad un mercato del lavoro in continua evoluzione e l’apprendistato rappresenta uno strumento importante per la formazione e l’occupazione dei giovani. Con convinzione si è inserito l’apprendistato nella programmazione delle politiche attive per il lavoro, insieme ai tirocini e ad altre iniziative per l’autoimprenditorialità, predisponendo così una moderna offerta formativa per le giovani generazioni. Iniziativa che ci pone tra le Regioni all’avanguardia in Italia, grazie ad un importante sforzo di elaborazione e programmazione concertata con le Università sarde e le parti sociali. Si sta realizzando un modello Sardegna: fare sistema per fare formazione, in stretto rapporto di collaborazione con le agenzie formative e le associazioni di categoria, affinché anche questo strumento sia una componente essenziale dello sviluppo.

L’alta formazione è uno strumento idoneo a favorire la qualificazione e lo sviluppo del capitale umano, consapevoli del suo elevato valore strategico e delle esigenze di professionalizzazione del mondo produttivo. Una buona programmazione finalizzata alla creazione di professionalità di livello eccellente crea condizioni favorevoli a un più facile inserimento nel mercato del lavoro. Tema che, vista la crisi occupazionale nell’Isola, è da considerare di grande attualità e rappresenta un importante investimento in prospettiva.

Cosa ne pensi?