lunedì, Ottobre 21, 2019
Learning Italy

IFTS e ITS in Lombardia per l’anno formativo 2019/2020

IFTS e ITS in Lombardia. Immagine di un operaio con saldatore.

IFTS e ITS in Lombardia per l’anno formativo 2019/2020: la giunta della Regione Lombardia ha deliberato la Programmazione regionale del sistema di alta formazione tecnica e professionale (percorsi ITS e IFTS) per l’annualità formativa 2019/20.

IFTS e ITS in Lombardia, per l’anno formativo 2019/2020 avranno a disposizione complessivamente € 17.880.000,00:

  • 6.880.000,00 per la realizzazione di nuovi percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS);
  • € 11.000.000,00 per la realizzazione di percorsi ITS e per premiare esempi di eccellenza.

Ma cosa sono i percorsi IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) e ITS (Istituti Tecnici Superiori)?

Gli IFTS sono percorsi che privilegiano l’apprendimento nei laboratori. Discostandosi dal modello della scuola superiore, gli IFTS risultano in una posizione di vantaggio nel costruire le professionalità richieste dall’odierno mercato del lavoro.

Per l’anno formativo 2019/2020:
i soggetti destinatari dei percorsi IFTS in Lombardia sono

  • tutti i giovani fino a 29 anni di età alla data di avvio del percorso, residenti o domiciliati in Lombardia in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o di un diploma professionale;
  • tutti i giovani in possesso dell’ammissione al quinto anno dei percorsi liceali o non in possesso del diploma di Istruzione Secondaria Superiore;

i soggetti beneficiari dei contributi ammissibili alla presentazione dei progetti per i percorsi IFTS in Lombardia sono:

  • le Fondazioni ITS
  • le Associazioni Temporanee di Scopo (ATS)

Cosa si ottiene alla fine di un percorso IFTS? Un certificato di specializzazione tecnica superiore (IV livello EQF) che permette poi l’accesso ai percorsi ITS.

Gli ITS (Istituti Tecnici Superiori) invece permettono ai giovani lombardi, già in possesso di un diploma di istruzione secondaria superiore o di un diploma professionale integrato da una certificazione IFTS, di accedere a specializzazioni tecniche di alto livello, nate da sinergie in cui troviamo le imprese, le università e il sistema scolastico.
Questi percorsi facilitano l’ingresso in contesti di lavoro tecnologicamente più avanzati.

Si legga anche: APPROVAZIONE DELLE ESPERIENZE ALL’ESTERO DEI CORSI IEFP, IFTS E ITS

Cosa ne pensi?